Serie SX 

Le celle solari monocristalline impiegate nella serie SX sono collegate elettricamente utilizzando fili di rame ultrasottili che formano una maglia molto fine sulla superficie della cella, creando migliaia di punti di contatto. Questa alternativa al metodo bus-bar standard consente una maggiore potenza del modulo e aumenta la resa energetica. Una tecnologia che si adatta in modo ottimale ai moduli flessibili, a causa della sua intrinseca insensibilità ai microdanneggiamenti, causa più comune di perdita di energia nei moduli solari.

Un altro vantaggio è una ridotta sensibilità all'ombreggiamento, spinta all'estremo nei modelli Guardian (G) in cui, grazie a un layout di cella innovativo, sono inseriti diversi diodi di bypass. La nuova tecnologia di connessione, insieme all'utilizzo di celle al silicio ad alta efficienza, rendono i pannelli SX particolarmente potenti e affidabili.

Prodotti

Design: Tembo