Solar Decathlon Europe: l’Italia in gara con il progetto RhOME for denCity

Solar Decathlon Europe: l’Italia in gara con il progetto RhOME for denCity

19/02/2014

Si terrà a Versailles l’edizione europea 2014 del Solar Decathlon, nella location francese prenderanno forma i 20 prototipi delle 41 università in gara.

10 rigorose prove e 6 giurie internazionali stabiliranno il vincitore della competizione: il team che con il suo progetto sarà riuscito ad ideare un’abitazione solare autonoma, perfettamente integrabile nell’ambiente del paese di provenienza e accessibile all’acquisto.

La data d’inizio è fissata per il 27 giugno e tra i partecipanti vi è anche “RhOME for denCity” dell’Università degli Studi di Roma TRE. RhOME, a home for Rome, si propone come una casa per tutti, a prezzi accessibili, sobria e ad alta efficienza energetica. 

Al progetto tutto italiano partecipa anche Solbian che con i propri pannelli solari flessibili si occuperà della produzione di energia dell’abitazione, i pannelli verranno integrati negli schermi ombreggianti delle logge.

I principi chiave alla base di RhOME for denCity sono 6: ridensificare, riqualificare, relazionarsi, ridurre, rinverdire, rienergizzare.

Il punto di riferimento utilizzato è Roma analizzata sotto due profili differenti: l’area periferica con la presenza di edifici abusivi a ridosso dei resti antichi e le aree ferroviarie dismesse che spesso sono localizzate nei centri urbani delle principali città italiane. 

Ancora qualche mese di attesa e potremo seguire il team di RhOME in una competizione in grado di riunire professionisti, insegnanti, studenti e grande pubblico puntando il riflettore su un tema come quello della rivoluzione energetica e dell’edilizia sostenibile, mai come ora tanto importante.

Design: Tembo